top of page
  • Immagine del redattoreSabrina Molino

Formazione Operatore Sport Disabili

Aggiornamento: 13 apr 2020

Gli operatori sport disabili ti aiutano nella scelta dello sport adatto a te


Gli operatori sport disabili sono professionisti qualificati nell’accompagnare una persona con disabilità nella scelta di un’attività sportiva. Studiano ogni caso da persona a persona, proponendo attività sportive in linea con il soggetto con cui stanno lavorando. Il loro percorso formativo non è farisaico, anzi esistono formazioni specifiche in grado di consegnare loro tutti gli strumenti adeguati a una corretta consulenza sportiva. La formazione di operatori sport disabili c’è. Come ci racconta la dott.ssa Molino, avvicinare le persone con disabilità a una disciplina sportiva richiede una serie di step volti alla realizzazione del benessere psicofisico. Per questo motivo, servono operatori verticalizzati in materia, che devono essere preparati grazie a corsi di formazione professionale.


Percorso formativo integrato per operatori sport disabili

L’ASI e La Fenice hanno ideato un programma dettagliato al riguardo. Un percorso formativo integrato che permette agli interessanti di aumentare le proprie competenze come operatori sport disabili. In che modo? In tre semplici step.

  1. Operatore Sport Disabili 1° Livello. Fornisce le nozioni necessarie ad operare in ambito sportivo con le principali disabilità fisiche, sensoriali e mentali. Prepara l’addetto a supportare psicologicamente un atleta con disabilità, a elaborare piani individuali e gruppi adattati e ad analizzare le capacità e gli obiettivi dello sportivo.

  2. Operatore Sport Disabili 2° Livello. Percorso pratico in cui gli interessati dovranno mettersi in gioco direttamente con gli atleti nelle diverse discipline adattate. Trovano ampio spazio attività di gruppo sui concetti di leadership e gestione emotiva.

  3. La LIS in ambito sportivo. Inquadra la cultura e la storia degli atleti con sordità, consegnando agli operatori tutte le abilità volte all’abbattimento delle barriere comunicative.

Master operatore multisport adattato


È un corso di specializzazione indirizzato a diverse figure professionali, come terapisti occupazionali, fisioterapisti, educatori, psicologi. Il percorso formativo è strutturato in modalità Esperenziale Corporea, affinché il corsista sperimenti la teoria direttamente in prima persona lavorando in simulata e in seguito direttamente con atleti con diverse abilità. Le attività utilizzeranno elementi psicorporei, psico e neuromotricità, scienze motorie adattate, tecniche paralimpiche e psicologia dello sport. Nel dettaglio:

  • SporTerapia: il corpo, le emozioni e lo sport;

  • LIS (Ligua dei segni italiana) e APA (Attività Fisica Adattata);

  • Autismo e disabilità intellettive e relazionali;

  • Residenziale Sport Disabili;

  • Calcio adattato;

  • CAA (Comunicazione Aumentativa e Alternativa) e nuoto adattato;

  • Medicina, sport e nutrizione;

  • Famiglia, gruppo e psicologia dello sport;

  • Sport da combattimento adattati;

  • Disabilità psichiatriche e psicomotricità.


Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito ufficiale della Cooperativa Sociale La Fenice. https://www.fenicexperience.com/formazione

56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page